In Ticino

«Insieme per Luca», sostegno alle famiglie con bimbi malati

Swisstxt / pab

15.1.2022

Bellinzona: interni Ospedale San Giovanni, reparto di pediatria. Nella foto pronto soccorso pediatrico, posti letto per bambini. © Ti-Press / Francesca Agosta
Immagine d'illustrazione
©Ti-Press / Ti-Press

Un progetto, anzi più progetti sono stati avviati a sostegno delle famiglie con bambini malati a carico e stanno coinvolgendo una famiglia e un paese intero, quello di Arcegno, nel Locarnese.

Swisstxt / pab

15.1.2022

A seguito della morte di Luca, portato via da un'emorragia cerebrale, dovuta a una malattia rara, a soli 13anni nel maggio del 2021, la famiglia ha voluto portare avanti una promessa: quella di raccontare una storia di sofferenza, ma anche di tanti insegnamenti. È stata quindi avviata una raccolta fondi per la pubblicazione di un libro, che racconta gli ultimi anni della vita di Luca, riporta la RSI.

Intanto oggi è iniziata la potatura di un vigneto. Si prevede la produzione di 500 bottiglie tra due anni. Il ricavato,sia del libro sia della vendita del vino, finanzieranno un'associazione: uno dei tanti scopi di quest'ultima sarà il sostegno ai fratelli e alle sorelle dei bambini ammalati, spiegano alla RSI Domenico e Stefanie, i genitori di Luca. «La nostra idea è che ci possa essere una presenza costante, tipo una mamma diurna», spiega Domenico.

Anche se la famiglia di Domenico ha potuto appoggiarsi a diverse associazioni, oltre che agli amici e ai vicini, le difficoltà che si vivono non sono, infatti, solo di natura economica: «Per occuparci di Luca, purtroppo, ci siamo dovuti assentare entrambi da casa, con il risultato che le nostre due figlie ne hanno risentito molto. A tutto ciò si è poi ovviamente aggiunta la difficile situazione causata dalla pandemia», spiega alla RSI Domenico.