Aumentano vendite elettrodomestici

ATS

18.9.2019 - 16:52

Certi giorni in ufficio fa caldo, tanto caldo.
Source: KEYSTONE/ENNIO LEANZA

Nel primo semestre 2019 sono stati venduti in Svizzera 3,2 milioni di elettrodomestici, l'1,9% in più dello stesso periodo dell'anno precedente.

Stando alle informazioni diffuse oggi dall'associazione dei fabbricanti e fornitori Fea, la progressione ha interessato i piccoli apparecchi (+2,9% a 2,5 milioni), mentre quelli di grandi dimensioni hanno registrato una flessione dell'1,3% a 0,8 milioni.

Fra i singoli prodotti spiccano i climatizzatori (+151% a 16'000). gli umidificatori (+103% a 70'000) e i ventilatori (+40% a 111'000). In netto calo sono invece le macchine da caffè (-14% a 241'000). I prodotti in assoluto più venduti rimangono comunque gli aspirapolvere (-8% a 347'000), seguiti dai rasoi elettrici (+7% a 327'000), dagli spazzolini elettrici (+3% a 272'000) e dai mixer da cucina (+3% a 256'000). Nel comparto dei grandi elettrodomestici le variazioni annuali sono molto più contenute e si attestano fra il -5% e il +3%. I più venduti sono i frigoriferi (-2% a 143'000), le lavastoviglie (+1% a 121'000) e le lavatrici (+2% a 108'000).

Tornare alla home page

ATS