Alimentari

Bell cede produzione insaccati in Germania

ATS

24.6.2019 - 09:40

Bell vende la propria attività di produzione di salsicce in Germania al gruppo Zur Mühlen (fot d'archivio)
Bell vende la propria attività di produzione di salsicce in Germania al gruppo Zur Mühlen (fot d'archivio)
Source: KEYSTONE/URS FLUEELER

Bell vende la propria attività di produzione di salsicce in Germania al gruppo Zur Mühlen. Il leader svizzero della lavorazione della carne intende concentrare i propri sforzi nella vendita di prosciutto crudo.

I dettagli dell'operazione non sono stati resi noti, ma la cessione ridurrà le entrate nette di 85 milioni di franchi. Sui risultati di quest'anno peserà inoltre un onere eccezionale di 35 milioni.

Il mercato tedesco dei prodotti a base insaccati è in declino, ha spiegato Bell in una nota odierna. Visto l'eccesso di offerta, è difficile trasferire il forte aumento dei prezzi dei suini, dovuti a un'epidemia di peste suina in Cina e in vari Paesi africani, sui prezzi di vendita.

Zur Mühlen riprenderà gli stabilimenti di Suhl e Börger e i 400 dipendenti che vi lavorano. Alcuni posti di lavoro nell'amministrazione generale in Germania scompariranno e sarà avviato un piano sociale.

Tornare alla home page

ATS