Mercati azionari

Borsa svizzera: apre in leggero calo

ats

11.3.2022 - 09:25

Il listino principale zurighese, che ha iniziato la seduta in leggero ribasso, spera di tingersi di verde entro fine giornata (foto d'archivio)
Keystone

La borsa svizzera ha aperto oggi in leggero calo: verso le 9.25 l'indice principale SMI segnava una flessione dello 0,07% a 11'382,85 punti e l'indice allargato SPI perdeva lo 0,14% a 14'471,92 punti.

ats

11.3.2022 - 09:25

Sui mercati si avverte comunque la tensione per l'esito inconcludente dei colloqui tra Ucraina e Russia mentre Washington non allenta la pressione su Mosca, con il presidente Usa Joe Biden intenzionato a revocare i privilegi commerciali alla Russia allo scopo di poter inasprire i dazi verso il presidente russo Vladimir Putin.

Avvio positivo invece per le principali Borse europee: a Londra l'indice Ftse 100 sale dello 0,81%, a Francoforte il Dax avanza dello 0,28%, a Parigi il Cac 40 segna un progresso dello 0,42%, mentre a Milano l'indice Ftse Mib inizia le contrattazioni in aumento dello 0,65%.

La Borsa di Tokyo termina l'ultima seduta della settimana in sostenuto ribasso: il Nikkei segna un calo del 2,05%, a quota 25'484,44, e una perdita di 527 punti. Pure Wall Street ieri sera ha chiuso negativa: Il Dow Jones ha perso lo 0,34% a 33'173,02 punti, il Nasdaq ha ceduto lo 0,95% a 13'129,96 punti mentre lo S&P 500 ha lasciato sul terreno lo 0,43% a 4'259,40 punti.

ats