Mercati azionari

Borsa svizzera: apre in lieve aumento, +0,28%

mp, ats

18.2.2022 - 09:24

Apertura in leggero aumento per la Borsa svizzera
Keystone

Apertura in lieve aumento per la Borsa svizzera nell'ultima seduta della settimana: alle 09.15 l'indice dei valori guida SMI segnava 12'210,28 punti, in aumento dello 0,28% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,23% a 15'308,17 punti.

mp, ats

18.2.2022 - 09:24

Anche le principali piazze europee hanno aperto in cauto rialzo. A Francoforte l'indice Dax avanza dello 0,07% a 15.278 punti, a Parigi il Cac 40 sale dello 0,07% a 6.951 punti, a Londra il Ftse 100 cresce dello 0,29% a 7.559 punti, mentre a Milano l'indice Ftse Mib ha iniziato le contrattazioni in progresso dello 0,35% a 26.761 punti.

Per i mercati azionari mondiali quella odierna si profila come una giornata nervosa: oltre alla crisi Ucraina pesano i timori per il progressivo venir meno della politica monetaria espansiva delle banche centrali, impegnate a frenare un'inflazione galoppante.

Ieri sera Wall Street ha chiuso in forte calo con le tensioni tra Russia e Ucraina. Il Dow Jones ha perso l'1,78% a 34.311,18 punti, il Nasdaq ha ceduto il 2,88% a 13.716,72 punti mentre lo S&P 500 ha lasciato sul terreno il 2,13% a 4.380,05 punti.

Anche la Borsa di Tokyo stamattina ha terminato l'ultima seduta settimanale in calo: l'indice Nikkei ha segnato una flessione dello 0,41%, a 27.122,07 punti. Sul mercato dei cambi lo yen ha ceduto terreno sul dollaro a 114,80, e sull'euro a 130,90.

mp, ats