Borsa svizzera apre in lieve calo

ATS

18.9.2018 - 09:24

La Borsa svizzera ha aperto oggi le contrattazioni in flessione: alle 09.15 l'indice principale SMI scende dello 0,09% a 8'928.55 punti, quello allargato SPI dello 0,11% a 10'652.01 punti.

Partenza debole anche per le principali piazze europee, con il FTSE 100 di Londra che nei primi scambi cedeva lo 0,14%, il DAX di Francoforte che perdeva lo 0,01%, il CAC 40 di Parigi piatto e il FTSE Mib di Milano in rialzo dello 0,04%.

Stamani la Borsa di Tokyo ha terminato la seduta in netto rialzo (Nikkei +1,41% a 23'420,87 punti) nel primo giorno della settimana, dopo la festività di ieri, con gli investitori che guardano al proseguimento delle attuali politiche economiche del premier Shinzo Abe, in attesa della sua riconferma alle elezioni per la presidenza del partito, questo venerdì, e malgrado l'imposizione di nuovi dazi dell'amministrazione Usa sulle merci cinesi.

Chiusura in calo invece ieri sera per Wall Street con l'indice Dow Jones che ha perso lo 0,35% a 26'062,12 punti, il tecnologico Nasdaq l'1,43% a 7895,79 punti e l'indice globale S&P 500 lo 0,56% a 2888,80 punti.

Tornare alla home page

ATS