Borsa svizzera: apre in lieve rialzo

ats

19.11.2021 - 09:04

È partita una nuova seduta sui mercati.
Keystone

Apertura in lieve rialzo per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 12'574,69 punti, in progressione dello 0,17% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,12% a 16'140,72 punti.

ats

19.11.2021 - 09:04

Il mercato guarda come sempre all'andamento di Wall Street (Dow Jones -0,17% a 35'870,95 punti, Nasdaq +0,45% a 15'993,71 punti), che ha chiuso contrastata, e delle piazze asiatiche, mostratesi più ispirate: Tokyo ha macinato terreno grazie alla prospettiva di un piano di stimolo economico del governo (Nikkei +0,50% a 29'145,87 punti).

In una giornata povera di dati aziendali e congiunturali l'atmosfera generale viene descritta come positiva. Non pochi credono che vi sarà un cosiddetto rally di Natale e l'orientamento al rialzo potrebbe proseguire anche nella prima parte del 2022. Non mancano però anche i timori, legati essenzialmente all'inflazione – ma i recenti ribassi del petrolio fanno ben sperare – e alla diffusione della pandemia: in Europa l'aumento dei contagi sta comportando nuove restrizioni.

Sul fronte interno scarseggiano le notizie di rilievo e i titoli SMI presentano variazioni meramente frazionali: il più tonico è Credit Suisse (+0,75%), mentre il meno ispirato appare Geberit (-0,19%). Più movimento è in atto sul mercato allargato.

ats