Borsa svizzera: apre in lieve rialzo

ats

25.11.2021 - 09:04

È partita una nuova giornata per i mercati europei.
Keystone

Alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 12'427,76 punti, in progressione dello 0,25% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,28% a 15'882,69 punti.

ats

25.11.2021 - 09:04

Il mercato guarda come sempre all'andamento di Wall Street (Dow Jones -0,03% a 35'804,38 punti, Nasdaq +0,44% a 15'845,23 punti), che ha chiuso contrastata, e delle piazze asiatiche, con Tokyo migliore di altre (Nikkei +0,67% a 29’499,28 punti).

L'attività si annuncia ridotta, considerando che la borsa americana oggi rimarrà chiusa per la festività del Thanksgiving e che anche domani l'orario sarà ridotto.

In Europa gli investitori guardano intanto una volta ancora ai numeri dei contagi di coronavirus, che potrebbero far scattare nuove restrizioni. In primo piano rimangono anche l'inflazione e la politica monetaria: dai verbali, pubblicati ieri sera, dell'ultima seduta dalla Federal Reserve è emerso che l'istituto è pronto ad aumentare rapidamente i tassi in caso di ulteriore crescita del rincaro.

In Svizzera osservata speciale è oggi Swiss Life (+1,29%), che tiene la giornata degli investitori. Gli altri titoli SMI presentano variazioni meramente frazionali: il più tonico è Richemont (+0,68%), mentre il meno ispirato appare Zurich (-0,23%).

L'avvio di seduta è stato con il segno più anche sulle altre piazze europee: fra tutte può essere citata Francoforte (Dax +0,30% a 15'920 punti).

ats