Borsa svizzera

Borsa svizzera: apre in lieve ribasso

ats

28.1.2022 - 09:04

Le ultime sedute dei mercati non sono state molto positive.
Keystone

Apertura in lieve ribasso per la borsa svizzera nell'ultima seduta della settimana: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 12'155,07 punti, in flessione dello 0,18% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI perdeva lo 0,17% a 15'395,10 punti.

ats

28.1.2022 - 09:04

Gli investitori guardano come sempre a Wall Street (Dow Jones -0,02% a 34'160,78 punti, Nasdaq -1,40% a 13'352,79 punti), ma cercano di ispirarsi soprattutto a una parte delle piazze asiatiche, Tokyo in primis (Nikkei +2,09% a 26'717,34 punti).

Il mercato è alla ricerca di una stabilizzazione, dopo le turbolenze delle ultime sedute. Il nervosismo è dovuto all'imminente rialzo dei tassi da parte della Federal Reserve. Grande attenzione sarà quindi prestata agli ultimi dati sull'inflazione, che potrebbero influenzare non poco i tempi della politica monetaria americana. Sempre oggi verranno diffusi anche diversi altri indicatori macroeconomici, sia negli Stati Uniti che nell'Eurozona.

Sul fronte interno i riflettori sono puntati su Givaudan (dato non ancora disponibile), che ha pubblicato i conti 2021. Diversi altri valori SMI presentano variazioni frazionali più marcate: il più tonico è Logitech (+0,96%), mentre il meno ispirato appare Sika (-1,37%).

Nel mercato allargato non sono passate inosservate le ultime indicazioni su ordinativi e fatturato presentate da Starrag (non ancora negoziata).

ats