Mercati azionari

Borsa svizzera: apre in lieve ribasso

ats

17.2.2022 - 09:04

Parte una nuova giornata sui mercati finanziari.
Keystone

Apertura in lieve ribasso per la borsa svizzera nella penultima seduta della settimana: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 12'179,81 punti, in flessione dello 0,10% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI perdeva lo 0,15% a 15'386,26 punti.

ats

17.2.2022 - 09:04

Gli investitori osservano con attenzione le indicazioni che provengono da Wall Street (Dow Jones -0,16% a 34'934,27 punti, Nasdaq -0,11% a 14'124,09 punti) e dalle piazze asiatiche, Tokyo in primis (Nikkei -0,83% a 27’232,87 punti).

A tenere banco sono sempre le tensioni geopolitiche in relazioni all'Ucraina. A preoccupare sono in particolare le ultime indicazioni provenienti dagli Stati Uniti, che smentiscono gli annunci fatti dalla Russia di un ritiro delle truppe dal confine.

In primo piano rimane anche la politica monetaria. Dai verbali dell'ultima riunione della Federal Reserve pubblicati ieri emerge che l'istituto aumenterà presto i tassi direttori: ma stando agli analisti la banca si è mostrata in materia meno aggressiva di quanto temuto.

In Svizzera al centro dell'attenzione figura Nestlé (-1,24%), che ha presentato un bilancio 2021 in linea con le attese. Fra gli altri valori SMI il più tonico è Sika (+1,52%), mentre il meno ispirato appare UBS (-0,40%). Nel mercato allargato hanno presentato i conti Valiant (-0,52%), Vifor (-0,21%) e Swiss Prime Site (-0,50%).

ats