Borsa svizzera: apre in lieve ribasso

ats

3.8.2021 - 09:05

È partita una nuova giornata borsistica in Europa.
Keystone

Apertura in lieve ribasso per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 12'165,61 punti, in flessione dello 0,04% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI perdeva lo 0,07% a 15'636,86 punti.

ats

3.8.2021 - 09:05

Dopo aver raggiunto ieri nuovi livelli record il mercato sembra volersi concedere una pausa. Pesano i timori di un'ulteriore propagazione della variante delta del coronavirus, con nuovi confinamenti in alcune città cinesi. Gli investitori attendono inoltre questa settimana la pubblicazione di importanti dati macroeconomici, a cominciare dal rapporto mensile sul mercato del lavoro americano.

Gli impulsi provenienti dai mercati più lontani non sono entusiasmanti: Wall Street ha terminato ieri in altalena (Dow Jones -0,28% a 34.837,70 punti, Nasdaq +0,06% a 14.681,07 punti), mentre oggi Tokyo si è mostrata poco tonica (Nikkei -0,50% a 27'641,83 punti).

Sul fronte interno gli occhi sono puntati su alcune società del mercato allargato che hanno pubblicato i risultati semestrali, come Oerlikon (+0,58%) e Galenica (+0,95%). I valori SMI presentano scarti solo frazionali, inferiori ai 60 punti base.

L'inizio di seduta è stato poco dinamico anche sulle altre piazze europee: fra tutte può essere citata Francoforte (-0,20% a 15'533 punti).

ats