Borsa svizzera: apre in rialzo

ats

3.2.2021 - 09:04

È partita una nuova giornata borsistica.
Keystone

Apertura in rialzo per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 10'879,33 punti, in progressione dello 0,70% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,68% a 13'567,97 punti.

Gli investitori guardano al buon andamento delle piazze asiatiche, Tokyo in primis (+1,00% a 28'646,50 punti) e di Wall Street (Dow Jones +1,57% a 30'687,48 punti, Nasdaq +1,56 a 13'612,78 punti).

I corsi sono sostenuti dai risultati aziendali interessanti della gran parte delle aziende americane e dai passi avanti in materia di disponibilità di vaccini anti-coronavirus. Sempre in primo piano rimane il tema della turbolenze provocate dalla guerra fra i piccoli investitori e gli hedge fund, che in realtà potrebbe essere stato anche un conflitto (mascherato) fra grandi. L'azione Gamestop ha ieri chiuso in calo del 60%.

Sul fronte interno scarseggiano le notizie di rilievo e al momento la gran parte dei valori SMI presenta scarti solo frazionali: fanno eccezione solo Alcon (+1,23%) e Credit Suisse (+1,16%).

Tornare alla home page

ats