Borsa svizzera: apre in rialzo

ats

20.7.2021 - 09:05

Su tutti i mercati europei è partita una nuova giornata borsistica.
Keystone

Apertura in rialzo per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 11'931,21 punti, in progressione dello 0,58% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,53% a 15'350,09 punti.

ats

20.7.2021 - 09:05

Dopo il netto arretramento di ieri (SMI -1,37%), sulla scia dell'andamento negativo di tutte le piazze per il propagarsi della variante Delta del coronavirus, il mercato cerca il rimbalzo. Le indicazioni che giungono da oltremare sono negative, con perdite sia a Wall Street (Dow Jones -2,09% a 33'962,04 punti, Nasdaq -1,06% a 14'274,98 punti) che in Asia, a partire da Tokyo (Nikkei -0,96% a 27,388,16 punti). Ma come spesso accade vi sono anche investitori che sfruttano le correzioni di corso per rientrare in gioco.

Sul fronte interno l'attenzione è concentrata su UBS (+2,66%), che ha presentato risultati trimestrali migliori del previsto. Roche (+0,15%) ha da parte sua incassato il libera in Giappone per un suo cocktail anti-Covid. Anche tutti gli altri valori SMI sono in positivo, ad eccezione di Givaudan (-0.27%).

Molto movimento è in atto pure nel mercato allargato, dove si guarda fra l'altro alle cifre rese note da Kühne+Nagel (+2,81%) e da Medacta (non ancora negoziata).

L'avvio di seduta è stato positivo anche sulle altre piazze europee. Fra tutte può essere citata Francoforte (+0,70% a 15'236 punti).

ats