La Borsa svizzera apre in rialzo

ats

4.11.2021 - 09:24

Partenza in chiaro rialzo oggi per la Borsa svizzera. (foto simbolica)
Keystone

La Borsa svizzera ha aperto le contrattazioni in territorio positivo: alle 09.15 l'indice principale SMI avanza dello 0,91% a 12'496.01 punti, quello allargato SPI dello 0,74% a 16'070.75 punti.

ats

4.11.2021 - 09:24

Subito in evidenza Novartis (+1,71%) e Roche (+2,27%), dopo l'annuncio che la prima vende in un colpo solo alla seconda la partecipazione che detiene in essa da 20 anni: per i 53,3 milioni di titoli al portatore, un terzo di quelli in circolazione, Roche sborserà circa 19 miliardi di franchi.

Avvio in rialzo anche per le principali piazze europee, con il FTSE 100 di Londra che nei primi scambi saliva dello 0,23% a 7'265,65 punti, il DAX di Francoforte che cresceva dello 0,60% a 16.050,60 punti (nuovo record), il CAC 40 di Parigi che progrediva dello 0,39% a 6'977.62 punti (pure nuovo record) e il FTSE Mib di Milano che segnava un +0,44% a 27'497 punti.

Stamani alla Borsa di Tokyo l'indice Nikkei è avanzato dello 0,93% a quota 29'794.37, mentre ieri sera Wall Street ha chiuso a nuovi record dopo che la Federal Reserve ha lasciato invariati i tassi di interesse e ha annuncia l'avvio della riduzione degli acquisti di asset a partire da novembre. Il Dow Jones è salito dello 0,29% a 36.157,58 punti, il Nasdaq dell'1,04% a 15.811,58 punti e lo S&P 500 dello 0,65% a 4.660,57 punti.

ats