Borsa svizzera: apre in ribasso

ATS

29.9.2020 - 09:12

Parte una nuova giornata borsistica.
Source: KEYSTONE/ENNIO LEANZA

Apertura in ribasso per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 10'268,38 punti, in flessione dello 0,39% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI perdeva lo 0,30% a 12'796,52 punti.

Il mercato non segue quindi la chiusura di Wall Street (Dow Jones +1,51% a 27'584,71 punti, Nasdaq +1,87% a 27'584,71 punti), che non è stata del tutto replicata dalle borse asiatiche, assai più incerte, come per esempio Tokyo (Nikkei +0,12% 23'539,10 punti),

Stando agli operatori la volatilità dovrebbe rimanere elevata, considerati ai vari fattori di incertezza che aleggiano sul mercato e che vanno dal coronavirus alla Brexit, passando dalle elezioni americane.

Sul fronte interno la variazioni dei principali titoli sono al momento quasi interamente frazionali, con l'unica eccezione di Credit Suisse (-1,08%).

L'avvio di seduta è stato con il meno anche sulle altre piazze europee. Al momento è disponibile solo il dato preciso di Francoforte (Dax -0,40% a 12'816 punti).

Tornare alla home page