Mercati azionari

Borsa svizzera apre incerta

ats

9.11.2021 - 09:43

Partenza debole per la Borsa svizzera. (foto simbolica)
Partenza debole per la Borsa svizzera. (foto simbolica)
Keystone

Dopo i primi minuti di contrattazioni sotto la parità i listini della Borsa svizzera si sono portati in territorio positivo: alle 09.25 l'indice principale SMI avanza dello 0,09% a 12'364.22 punti, quello allargato SPI dello 0,15% a 15'969.20 punti.

ats

9.11.2021 - 09:43

Avvio debole anche per le principali piazze europee, con il FTSE 100 di Londra che nei primi scambi scendeva dello 0,11% a 7'292.41 punti, il CAC 40 di Parigi che cedeva lo 0,05% a 7'019.76 punti e il FTSE Mib di Milano che segnava un -0,18,% a quota 27'661 punti, mentre il DAX di Francoforte era invariato a 16'026.49 punti.

Stamani la Borsa di Tokyo ha terminato le contrattazioni in ribasso per la terza seduta consecutiva, appesantita dalla nuova forza dello yen che penalizza in primo luogo il settore export. Il Nikkei segna una flessione dello 0,75% a quota 29.285,46.

Ieri sera Wall Street ha per contro aggiornato i propri record: il Dow Jones è salito dello 0,29% a 36.432,22 punti, il Nasdaq dello 0,07% a 15.982,36 punti e lo S&P 500 dello 0,09% a 4.701,70 punti.

ats