Mercati azionari

Borsa svizzera: apre poco mossa

ats

2.9.2021 - 09:04

È partita una nuova seduta borsistica.
È partita una nuova seduta borsistica.
Keystone

Apertura poco mossa per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 12'441,74 punti, in progressione dello 0,07% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,08%, salendo a 16'007,40 punti.

ats

2.9.2021 - 09:04

Gli impulsi provenienti dai mercati più lontani non sono entusiasmanti: Wall Street ha terminato ieri in altalena (Dow Jones -0,13% a 35'313,22 punti, Nasdaq +0,33% a 15'309,38 punti, nuovo record), mentre oggi Tokyo si è mostrata solo poco più tonica (Nikkei +0,33% a 28’543,51 punti).

Gli investitori hanno un atteggiamento attendista, in attesa della pubblicazione di diversi dati macroeconomici in Europa e negli Stati Uniti. Gli occhi sono comunque già puntati sulla giornata di domani, quando sarà diffuso il rapporto ufficiale sul mercato del lavoro americano. Proprio questo documento costituisce la base delle decisioni della Federal Reserve in materia di politica monetaria.

Sul fronte interno i riflettori sono rivolti su alcune società del mercato allargato che hanno reso noto acquisizioni minori, come Emmi (+0,19%). I valori SMI presentano scarti meramente frazionali, inferiori ai 60 punti base: il più tonico è Alcon (+0,52%), il meno ispirato Roche (-0,25%).

L'inizio di seduta è stato poco dinamico anche sulle altre piazze europee: fra tutte può essere citata Francoforte (stabile a 15'818 punti).

ats