Mercati azionari Borsa svizzera chiude in chiaro rialzo

ATS

16.4.2020 - 17:55

Seduta in rialzo oggi per la Borsa svizzera dopo le forti perdite di ieri.
Seduta in rialzo oggi per la Borsa svizzera dopo le forti perdite di ieri.
Source: Keystone/CHRISTIAN BEUTLER

Seduta solida fin dall'apertura per la Borsa svizzera. L'indice principale ha chiuso con un rialzo dell'1,28% a 9'439.91 punti, quello allargato SPI dell'1,30% a 11'604.76 punti.

Anche se i dati congiunturali risulteranno generalmente negativi nei prossimi tempi, gli investitori stanno riprendendo coraggio grazie all'allentamento delle restrizioni in vari Paesi, Svizzera compresa. Oggi il Consiglio federale ha annunciato un riavvio parziale delle attività economiche dal 27 aprile e delle scuole dall'11 maggio.

Tra le blue chip ancora sotto pressione i bancari (UBS -2,08% a 8.864 franchi, Credit Suisse -2,50% a 7.63 franchi). In calo pure i ciclici Sika (-1,37% a 158.75 franchi), ABB (-0,87% a 16.59 franchi) e Geberit (-0,15% a 400.20 franchi) nonché gli assicurativi Swiss Life (-1,14% a 321.20 franchi) e Zurich (-0,50% a 300.60 franchi).

Il listino è stato invece sostenuto soprattutto dai pesi massimi difensivi Nestlé (+1,26% a 104.58 franchi), Novartis (+2,89% a 84.60 franchi) e Roche (+3,18% a 320.90 franchi). Bene anche Lonza (+1,84% a 408.80 franchi) e Alcon (+1,23% a 49.36 franchi).

Tra le aziende che hanno pubblicato oggi cifre riguardanti l'andamento dei propri affari VAT è salita del 9,38% a 149.20 franchi, Ascom del 6,54% a 6.84 franchi e Barry Callebaut dello 0,05% a 1'890.00 franchi mentre Zur Rose ha perso il 6,01% a 143.80 franchi.

Tornare alla home page

ATS