Mercati azionari

Chiusura positiva per la Borsa svizzera

nw, ats

23.8.2021 - 17:44

Una buona giornata per la Borsa svizzera.
Keystone

La Borsa svizzera ha terminato le contrattazioni in positivo. In chiusura, l'indice dei titoli guida SMI guadagnava lo 0,49% a 12'476,87 punti, quello allargato SPI lo 0,44% a 15'988,63.

nw, ats

23.8.2021 - 17:44

In una giornata iniziata bene, i dati congiunturali internazionali in chiaroscuro non hanno scoraggiato gli investitori. L'indice Pmi manifatturiero dell'eurozona è calato ad agosto oltre le attese, attestandosi a 61,5 punti (gli analisti puntavano su 62) da 62,8 di luglio. In calo anche l'indice composito, che ha segnato 59,5 (da 60,2 di agosto); più lieve il ribasso dell'indice relativo ai servizi, che si attesta a 59,7 punti, da 59,8.

Anche in Gran Bretagna l'indice Pmi manifatturiero è calato da 60,4 a 60,1 punti, toccando il livello più basso da marzo. Il calo è però in questo caso più contenuto di quello atteso degli analisti (59,5). In flessione anche l'indice relativo ai servizi, che scende a 55,5 da 59,6 del mese precedente; e il Pmi composito, che si attesta a 55,3 punti (da 59,2).

In un listino con praticamente tutte le blue chip in positivo, hanno fatto fatica i due pesi massimi difensivi Nestlé e Roche: il primo titolo ha terminato in ribasso dello 0,17% a 116,22 franchi, il secondo in perfetto pareggio a 368,40. Meglio ha fatto Novartis, in crescita dello 0,59% a 85,97.

Bene gli assicurativi, con Zurich in crescita dello 0,44% a 407,40 franchi, Swiss Life dello 0,86% a 482,70 e Swiss Re dello 0,94% a 86,26. Positiva anche la prestazione dei bancari, con UBS in incremento dello 0,49% a 15,285 franchi e Credit Suisse dello 0,90% a 9,43 franchi.

Ottima la prestazione del lusso, con Richemont miglior titolo della giornata in impennata del 3,79% a 102,75 franchi e Swatch in salita dell'1,44% a 260,70 franchi.

nw, ats