Borsa svizzera: mattinata pesante

ATS

2.8.2019 - 11:02

Mattinata pesante per la Borsa svizzera. Attorno alle 11:00 l'indice dei titoli guida SMI perdeva lo 0,98% a 9'882,53 punti, quello allargato SPI lo 0,95% a 11'950,00.

Come su tutti i mercati internazionali, pesa l'annuncio del presidente americano Donald Trump di una nuova raffica di dazi del 10% su 300 miliardi di dollari di merci e prodotti cinesi importati in Usa, dopo quelli al 25% su 250 miliardi di export made in China.

Sul listino elvetico, risultano al momento in positivo solamente Roche (+0,04%) e Alcon (+0,64%). Molti invece i titoli fortemente al ribasso: Swatch perde il 4,49%, Credit Suisse il 4,45% e Richemont il 3,65%.

Tornare alla home page

ATS