Nike chiude buona parte dei suoi negozi

ATS

15.3.2020 - 15:03

I negozi di Nike in Corea del Sud, Giappone e maggior parte della Cina resteranno aperti.
Source: KEYSTONE/AP/Alan Diaz

La multinazionale Nike ha deciso di chiudere, fino al 27 marzo, tutti i suoi negozi negli Stati Uniti, in Canada, Europa occidentale, Australia e Nuova Zelanda per limitare la diffusione del coronavirus. 

Lo ha annunciato il gigante statunitense in un comunicato.

Gli store Nike in Corea del Sud, Giappone e maggior parte della Cina resteranno invece aperti.

Le immagini del giorno

Tornare alla home page

ATS