Covid

Credit Suisse, negli Stati Uniti si torna in ufficio solo se vaccinati

hm, ats

25.8.2021 - 14:01

Nuove regole per le sedi americane della banca.
Keystone

Negli Stati Uniti Credit Suisse rimanda il momento del ritorno del personale negli uffici e a chi vuole tornare dietro alla scrivania aziendale richiede la vaccinazione anti-Covid.

hm, ats

25.8.2021 - 14:01

Il rientro senza restrizioni in ufficio è stato rimandato a lunedì 18 ottobre, stando a una comunicazione interna della banca che risale alla scorsa settimana e di cui riferisce oggi la Reuters. «Inoltre abbiamo deciso che da martedì 7 settembre solo i dipendenti vaccinati saranno autorizzati a lavorare sul posto», si legge nel documento. La grande banca aveva fortemente consigliato a tutto il personale di farsi vaccinare contro il coronavirus.

La diffusione della variante delta del virus ha indotto alcune banche statunitensi a riconsiderare i piani di ritorno alla normalità. Alcuni istituti hanno imposto requisiti più severi in materia di mascherina e vaccinazione, cercando di evitare un acceso dibattito sui diritti individuali. Con la sua decisione Credit Suisse si unisce a giganti del settore quali Goldman Sachs, Morgan Stanley e Citigroup, dove l'immunizzazione contro il Covid-19 è pure obbligatoria.

hm, ats