Implenia: calo dell'utile nel primo semestre

ATS

20.8.2019 - 10:03

Utile in calo per implenia
Source: KEYSTONE/MARTIN RUETSCHI

Brusca frenata nel primo semestre dell'anno per Implenia a causa soprattutto di rettifiche di valore e nuove valutazioni per progetti in Norvegia e Polonia: l'utile netto si è attestato a 0,5 milioni di franchi, rispetto agli 8,9 milioni di un anno fa.

In calo anche l'utile operativo senza ammortamenti delle acquisizioni (PPA), sceso del 60,3% a 11,4 milioni su base annua. Tendenza inversa per il fatturato, cresciuto del 2,8% a 2,18 miliardi di franchi, indica il più grande gruppo svizzero nel settore della costruzione in un comunicato odierno.

I dati sono inferiori alle attese degli analisti interpellati dall'agenzia finanziaria Awp per quanto riguarda l'utile, ma non il fatturato. Gli esperti si attendevano un fatturato di 2,15 miliardi e un EBIT (escluso PPA) di 23 milioni.

Per l'anno in corso Implenia si aspetta uno sviluppo positivo in tutti i mercati. L'ingegneria civile dovrebbe fungere da motore dello sviluppo.

Tenuto conto del contesto positivo, l'azienda è fiduciosa, confermando l'obiettivo di un risultato operativo a livello di EBITDA di oltre 150 milioni.

Tornare alla home page

ATS