Indebitamento privato, boom di richieste presso i consultori

hm, ats

8.3.2021 - 17:01

Il primo passo da compiere è stilare una tabella chiara di entrate e uscite.
Keystone

I consultori sull'indebitamento privato risultano molto sollecitati in tempi di coronavirus: il 70% dei centri interpellati nell'ambito di un sondaggio hanno osservato un aumento delle domande dopo lo scoppio del Covid e per uno su quattro la crescita è stata marcata.

hm, ats

8.3.2021 - 17:01

I dati vengono pubblicati oggi dall'associazione di categoria Schuldenberatung Schweiz, che mette in luce come la progressione delle richieste sia da mettere in relazione con la perdita dell'impiego o di reddito per esempio in seguito al lavoro ridotto, e con il venir meno della possibilità di arrotondare lo stipendio con altri lavoretti. Tutti i consultori si aspettano peraltro un aumento della domanda nei prossimi tempi: in media infatti le persone indebitate si annunciano solo 5 anni dopo i primi problemi.

Schuldenberatung Schweiz cita anche uno studio del Centro di ricerca congiunturale del Politecnico di Zurigo (KOF), secondo il quale in seguito al Covid l'11% delle economie domestiche con reddito inferiore a 4000 franchi e il 6% di quelle con introiti fra 4000 e 6000 franchi si è indebitato per coprire le spese correnti.

hm, ats