Lavoro interinale in forte crescita, +25% nel secondo trimestre

hm, ats

29.7.2021 - 11:00

Con le riaperture aumenta la necessità di personale.
Keystone

Lavoro interinale in forte crescita: nel secondo trimestre il numero di ore prestate è aumentato del 24,5% rispetto allo stesso periodo del 2020.

hm, ats

29.7.2021 - 11:00

Il settore è stato così in grado di compensare in gran parte il crollo subito a causa della pandemia, constata in un comunicato odierno l'associazione di categoria Swissstaffing. La ripresa è ampiamente consolidata in tutti i settori. In particolare le aziende operanti nel ramo degli eventi e della ristorazione hanno potuto riaprire, dopo le restrizioni legate al Covid: questo ha comportato una maggiore necessità di assumere personale.

Il ramo del lavoro temporaneo funge da indicatore di tendenza per lo sviluppo economico generale del mercato del lavoro, ricorda Swissstaffing, che raccomanda comunque cautela nell'interpretazione del dato trimestrale.

Nel periodo di riferimento del 2020 il comparto aveva infatti subito un crollo del 23% dovuto al lockdown: pertanto l'attuale sviluppo non mostra una crescita settoriale, bensì una rapida ripresa, sottolinea l'organizzazione. Il numero di ore prestate rimane ancora leggermente inferiore al livello 2019. Tuttavia due dirigenti d'azienda su tre si aspettano un continuo incremento degli affari nei prossimi sei mesi.

Swissstaffing ha anche corretto il dato relativo al primo trimestre 2021: la contrazione su base annua è stata dello 0,6%, e non del 12,8% come indicato lo scorso 29 aprile.

hm, ats