Supermercati Lidl: apre la sua 180esima filiale, è quella di Sorengo

hm, ats

11.7.2024 - 15:01

Lidl punta ulteriormente sul Ticino.
Lidl punta ulteriormente sul Ticino.
Keystone

Lidl si espande ulteriormente e rafforza la sua presenza in Ticino: la catena di supermercati ha aperto oggi la sua 180esima succursale nella Confederazione e la 13esima del cantone italofono.

11.7.2024 - 15:01

«Con questa nostra nuova filiale portiamo ancora una volta nel canton Ticino il miglior rapporto qualità-prezzo della Svizzera», afferma Tobias Eggli, dirigente di Lidl Svizzera, citato in un comunicato. Soddisfazione viene espressa anche dal responsabile del punto vendita, Umberto Piccinini: «Io e il mio team siamo orgogliosi di inaugurare la nuova filiale».

Il supermercato è ospitato in un nuovo stabile all'incrocio fra la via Ponte Tresa e la strada per la Collina d'Oro. Su una superficie di vendita di circa 970 metri quadrati il rivenditore al dettaglio propone ai suoi clienti oltre 2000 prodotti di uso quotidiano. L'offerta comprende anche un ampio assortimento di articoli freschi come frutta, verdura, carne e pane. La nuova struttura, che ha comportato un investimento di circa 4 milioni di franchi, crea 12-15 nuovi posti di lavoro.

Come già noto ai due giorni di inaugurazione interverranno anche personalità locali. Oggi la sindaca di Sorengo Antonella Meuli (Centro) farà la cassiera per un'ora e l'incasso darà devoluto all'Assemblea dei genitori della località; domani sarà il turno della modella e conduttrice Christa Rigozzi, con i proventi che andranno a Wunderlampe, un'associazione a favore di bambini con handicap.

Lidl Svizzera – filiale del gigante tedesco Lidl, le cui radici risalgono al 1932 – è stata fondata nel 2003 e le prime succursali sono state aperte nel marzo 2009. Oggi l'azienda con sede a Weinfelden (TG) ha un organico di più di 4500 dipendenti.

hm, ats