Twitter

Musk: «I messaggi diretti devono avere una crittografia»

SDA

28.4.2022 - 15:00

Twitter sta facendo parlare parecchio di sé.
Keystone

«I messaggi diretti di Twitter dovrebbero avere una crittografia end-to-end come Signal, così nessuno può spiarli o hackerarli»: lo scrive Elon Musk in un tweet, alimentando così le discussioni in merito alle prossime evoluzioni del social network.

SDA

28.4.2022 - 15:00

Al momento sul social i messaggi diretti, quelli personali scambiati tra due utenti, non hanno questo sistema e quindi possono essere accessibili da chiunque controlli la piattaforma.

Il problema della crittografia è stato sollevato nelle scorse ore anche dalla Electronic Frontier Foundation (Eff), una delle principali associazioni americane senza scopo di lucro per i diritti digitali. La fondazione, inoltre, ha sollecitato Musk a mantenere gli account anonimi e pseudonimi, in quanto garantiscono la libertà di espressione. Usando un nome diverso da quello reale è possibile ad esempio manifestare il proprio dissenso soprattutto nei regimi.

«Lo pseudonimo e l'anonimato sono essenziali per proteggere gli utenti che potrebbero avere opinioni, identità o interessi che non sono in linea con quelli al potere», spiega Eff. «I dissidenti politici possono essere in grave pericolo se coloro che detengono il potere sono in grado di scoprire le loro vere identità».

SDA