Pilatus vende sei jet PC-24 alla Svezia

ATS

21.8.2019 - 15:50

Un PC-24 in fase di atterraggio.
Source: KEYSTONE/CHRISTIAN BEUTLER

Il costruttore nidvaldese Pilatus ha venduto sei aerei modello PC-24 alla Svezia. Il velivolo sarà consegnato nel 2021 dotato di equipaggiamento completo per fungere da ambulanza.

I sei jet saranno acquistati dal servizio nazionale svedese di soccorso, che ha optato per Pilatus al termine di una procedura di selezione «estremamente intensa», si legge in una nota odierna dell'azienda di Stans (NW).

Si tratta della prima volta che un'organizzazione europea che si occupa di evacuazione medica decide di comprare questi velivoli. Il primo ordine per un PC-24 da usare in tale ambito è giunto dal Royal Flying Doctor Service (RFDS) australiano.

«Vediamo un enorme potenziale di mercato per il PC-24 in versione ambulanza in tutto il mondo», ha affermato il presidente di Pilatus Oscar Schwenk, citato nel comunicato.

Consegnato per la prima volta nel febbraio 2018, questo aereo bimotore, in grado di superare gli 800 km/h e utilizzabile su piste molto corte, sta suscitando grosso interesse. Può essere considerato la risposta elvetica all'americano Cessna e al brasiliano Embraer.

Tornare alla home page

ATS