Analisi

Prezzi in Svizzera superiori del 54% a quelli dell'UE

hm, ats

15.12.2022 - 21:00

Gli svizzeri devono spendere parecchio di più per avere gli stessi beni degli altri europei.
Gli svizzeri devono spendere parecchio di più per avere gli stessi beni degli altri europei.
Keystone

Il livello dei prezzi in Svizzera è superiore del 54% a quello dell'Ue: raggiunge infatti 154 punti su una scala che vede l'Unione europea a 100. Lo mostra un'analisi pubblicata oggi, giovedì, dall'Ufficio federale di statistica (UST).

hm, ats

15.12.2022 - 21:00

Stando all'indice – che si basa su dati del 2021 – i paesi più cari, dopo la Confederazione, sono Islanda (150 punti), Norvegia (141) e Danimarca (134). Per quanto concerne i principali vicini della Svizzera, l'Austria (114) è un passo davanti a Germania (111), Francia (108) e Italia (98). La classifica è chiusa da Montenegro (52), Macedonia del nord (47) e Turchia (40).

L'indice indicato rappresenta una media nazionale: a livello di singole categorie di prodotti o servizi gli scarti sono ancora più marcati. I valori più elevati nella repubblica dei 26 cantoni vengono registrati nel campo delle prestazioni sanitarie stazionarie: se l'Ue presenta un indicatore a 100, quello elvetico è di 304.

Al secondo e terzo posto figurano rispettivamente l'istruzione (267) e la carne (239). Invece per quanto riguarda le apparecchiature audiovisive, fotografiche e informatiche i prezzi in Svizzera (95) sono inferiori alla media europea.

hm, ats