Raiffeisen: il 10% dei crediti Covid già rimborsato integralmente

hm, ats

25.8.2021 - 15:01

Molti dei soldi erogati sono già tornati indietro.
Keystone

Il 10% dei crediti Covid erogati l'anno scorso da Raiffeisen è già stato integralmente rimborsato: lo ha detto il presidente della direzione Heinz Huber in una conferenza telefonica, commentando i dati semestrali pubblicati oggi dalla banca.

hm, ats

25.8.2021 - 15:01

Concretamente sono stati azzerati 2700 degli oltre 24'000 prestiti concessi dall'istituto, ha spiegato il manager. A livello di volumi la quota dei rimborsi è ancora maggiore: 350 milioni su circa 2 miliardi di franchi.

Huber ha preso posizione anche sul tema degli interessi negativi, sottolineando come la raccomandazione alle singole banche sia tuttora quella di non imporre balzelli. Gli interessi in questione vengono richiesti unicamente a persone che depositano in tempi brevi grandi somme di denaro. Concretamente sono al momento interessati solo circa 1000 clienti su un totale di 3,5 milioni.

Riguardo al futuro nuovo presidente del consiglio di amministrazione (Cda) il Ceo ha fatto sapere che il processo di ricerca è in corso e che dovrebbe terminare alla fine dell'anno. Spetterà poi a un'assemblea generale straordinaria decidere sul dossier, che come noto si è aperto dopo le improvvise dimissioni, a fine luglio, di Guy Lachappelle, in seguito a una denuncia nell'ambito di una precedente relazione sentimentale.

hm, ats