Roche: «Produrremo centinaia di milioni di test rapidi»

ATS

29.10.2020 - 17:07

Anche la Confederazione – nella foto, a sinistra: il consigliere federale Alain Berset – si aspetta molto dalla diagnostica di Roche.
Source: KEYSTONE/PETER KLAUNZER

Roche punta ad aumentare fortemente la produzione di test antigenici rapidi per rilevare il coronavirus: saranno raggiunti volumi mensili a tre cifre, ha indicato il Ceo Severin Schwan in una conferenza online.

Per quanto riguarda le analisi PCR per l'individuazione dell'agente patogeno si rimarrà invece nell'ordine dei milioni a due cifre, ha precisato il dirigente.

Roche sta attualmente sviluppando un test rapido che utilizza un campione di saliva, ha proseguito Schwan. Potrebbe essere eseguito anche da persone che non hanno una formazione medica e sarebbe quindi adatto ai grandi eventi. Attualmente il test rapido di Roche, che fornisce risultati entro 15 minuti, richiede un tampone rinofaringeo: è necessario personale qualificato.

Tornare alla home page

ATS