Treni

Sciopero macchinisti tedeschi: impatto anche sulla Svizzera

mt, ats

31.8.2021 - 17:03

Il sindacato dei macchinisti GDL ha annunciato ieri lo stop del trasporto merci dalle 17.00 di domani e del trasporto persone dalle 02.00 del mattino di giovedì, fino a martedì 7 settembre.
Il sindacato dei macchinisti GDL ha annunciato ieri lo stop del trasporto merci dalle 17.00 di domani e del trasporto persone dalle 02.00 del mattino di giovedì, fino a martedì 7 settembre.
Keystone

L'annunciato nuovo sciopero dei macchinisti tedeschi ha anche conseguenze sui collegamenti ferroviari da e per la Svizzera. I treni diurni tra Basilea e Berlino saranno soppressi da giovedì a martedì prossimi.

mt, ats

31.8.2021 - 17:03

Il traffico internazionale è fortemente toccato dallo sciopero in Germania, scrivono le FFS in un comunicato diramato oggi. Di giorno, oltre agli ICE Basilea-Berlino–Basilea saranno cancellati anche i collegamenti Basilea–Colonia–Basilea, mentre sulla linea Zurigo–Basilea–Amburgo e viceversa i passeggeri dovranno cambiare treno a Basilea.

Tra Zurigo e Monaco di Baviera (D) le frequenze verranno ridotte: ogni giorno circoleranno due convogli diretti, mentre gli altri treni si fermeranno a Bregenz (A). A causa di cantieri la linea Zurigo-Stoccarda (D) attualmente è servita solo tra Zurigo e Singen (D).

I treni notturni da Zurigo e Basilea verso Berlino ed Amburgo (D) saranno soppressi nelle notti tra il 1. e il 2 settembre e tra il 6 e il 7 settembre in entrambe le direzioni.

All'interno della Svizzera i collegamenti vengono sostituiti, informano ancora le FFS. Gli orari sul sito ffs.ch e sull'app vengono aggiornati costantemente.

Le persone nel traffico a lunga percorrenza che vogliono spostare il proprio viaggio a causa dello sciopero possono utilizzare il biglietto già acquistato in maniera flessibile o stornarlo gratuitamente. Anche le prenotazioni dei posti possono essere rimborsate senza costi.

mt, ats