Stadler Rail

Stadler Rail, fornitura di treni Flirt per la Serbia

hm, ats

1.2.2022 - 17:01

I treni Flirt sono in un servizio presso diverse compagnie ferroviarie.
Keystone

Importante commessa per Stadler Rail: il costruttore ferroviario turgoviese si è aggiudicato il contratto per la fornitura in Serbia di 18 Flirt, il modello di treno usato anche in Ticino sulla rete Tilo.

hm, ats

1.2.2022 - 17:01

L'ordine, rivelato dal St. Galler Tagblatt, è stato confermato all'agenzia Awp da una portavoce dell'azienda. Su richiesta del cliente ulteriori dettagli saranno però rivelati solo dopo la firma del contratto, prevista nel corso del corrente mese di febbraio.

Stando al quotidiano la commessa ha un valore di 117 milioni di franchi e l'acquirente sarebbe la compagnia statale Srbija Voz. Sempre secondo la testata giornalistica Stadler si è imposto sui concorrenti Alstom e Hitachi Rail. Il contratto è stato assegnato alla filiale polacca di Stadler. L'acquisto dei treni verrà finanziato con un prestito di 100 milioni di euro della Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo (BERS) e con fondi del bilancio serbo. Srbija Voz è già cliente di Stadler: ha in servizio 21 Flirt e ha ordinato anche tre Kiss, convogli a due piani.

Stadler Rail fa risalire le sue origini allo studio di ingegneria fondato da Ernst Stadler nel 1942 a Zurigo. Nel 1989 contava ancora 18 dipendenti. Oggi è una realtà con un organico di 13'000 persone e stabilimenti in vari Paesi. L'impresa fabbrica una vasta gamma di materiale rotabile che va dai treni ad alta velocità ai convogli regionali, passando dai tram e dai vettori per le metropolitane. In Ticino oltre che per i convogli della rete Tilo e per i treni di lunga percorrenza sulla linea del San Gottardo il marchio è noto anche per i nuovi Tramlink che circolano sui binari fra Lugano e Ponte Tresa.

hm, ats