Le stazioni di servizio BP cambiano proprietario

hm, ats

15.9.2021 - 15:00

Le stazioni BP sono fra le più diffuse in Svizzera.
Keystone

Il gruppo Oel-Pool e la sua filiale Moveri rilevano la rete di stazioni di servizio BP e la relativa struttura di fornitura di carburante. Il marchio BP sarà mantenuto, come pure i 30 dipendenti della succursale elvetica del colosso britannico.

hm, ats

15.9.2021 - 15:00

Nasce in tal modo il più grande fornitore del ramo in Svizzera, fa sapere Oel-Pool in un comunicato odierno. Moveri, con sede a Suhr (AG), gestisce oltre 330 stazioni di servizio Ruedi-Rüssel e Miniprix, a cui se ne aggiungono nel frattempo altre 200 gestite con i marchi BP e Shell.

«Il mercato dei combustibili e dei carburanti in Svizzera è in declino», afferma Ramon Werner, Ceo di Oel-Pool, citato nella nota. «Pertanto, le fusioni con le conseguenti sinergie sono la logica conseguenza». Il gruppo si dice molto ben posizionato per plasmare il futuro del mercato energetico svizzero e per investire nelle nuove energie senza emissioni di CO2.

hm, ats