Swiss Re torna all'utile nel primo semestre, 1 miliardo di dollari

vj

30.7.2021 - 07:54

Dopo essere precipitata in rosso l'anno scorso a causa di oneri legati alla pandemia di coronavirus, Swiss Re è tornata all'utile nella prima metà del 2021, come era da prevedere.
Keystone

Dopo essere precipitata in rosso l'anno scorso a causa di oneri legati alla pandemia di coronavirus, Swiss Re è tornata all'utile nella prima metà del 2021, come era da prevedere.

vj

30.7.2021 - 07:54

Con i premi netti in aumento, il riassicuratore di Zurigo ha registrato un utile netto di 1 miliardo di dollari (900 milioni di franchi), rispetto a una perdita netta di 1,13 miliardi alla fine di giugno 2020.

Escludendo le spese legate alla pandemia di Covid-19, l'utile netto del gruppo è stato di 1,7 miliardi di dollari, scrive oggi il secondo riassicuratore più grande del mondo. L'attività assicurativa generale ha registrato un utile netto di 1,2 miliardi, mentre l'attività assicurativa vita e salute ha subito una perdita di 119 milioni.

L'utile netto di Swiss Re ha superato di gran lunga le valutazioni degli analisti, che in media si aspettavano una somma di 761 milioni di dollari.

vj