Swissmem: «No alla quarantena per i viaggi d'affari»

hm, ats

2.12.2021 - 15:01

Per mettere in funzione le macchine l'operato dei tecnici è essenziale: le quarantene ostacolano l'export.
Keystone

Gli obblighi di quarantena anti-Covid devono essere revocati immediatamente per i professionisti in viaggio d'affari: è quanto chiede Swissmem, l'associazione dell'industria meccanica, elettrotecnica e metallurgica elvetica.

hm, ats

2.12.2021 - 15:01

Tale misura non fermerà la diffusione del virus, sostiene l'organizzazione in un comunicato odierno. Ma nel contempo gli spostamenti per lavoro sono della massima importanza per l'industria elvetica. La quarantena imposta ai viaggiatori rappresenta di fatto un freno alle esportazioni, tanto più che il quarto trimestre dell'anno è fondamentale per l'industria.

Swissmem propone al Consiglio federale di riattivare, durante la sua riunione di domani, la disposizione d'eccezione per i viaggi d'affari importanti che non possono essere rinviati. Se necessario si potrebbe introdurre un obbligo di test al ritorno dall'estero, propone l'associazione.

hm, ats