Servizi

Swissport, settore cargo supera pre-pandemia

hm, ats

8.2.2022 - 15:00

Swissport ha un'importanza fondamentale nel movimentare le merci e gli aerei.
Keystone

Ripresa in atto presso Swissport, società zurighese numero uno al mondo nell'assistenza aeroportuale. Grazie alla forte domanda nel settore della logistica il 2021 si è dimostrato positivo.

hm, ats

8.2.2022 - 15:00

Il comparto cargo ha movimentato 5,1 milioni di tonnellate di merci, un valore superiore ai 4,6 milioni del 2019 pre-pandemico, sottolinea la società in un comunicato odierno. Nei servizi agli aerei i numeri ante crisi non sono invece stati ancora raggiunti: i voli gestiti sono stati 2 milioni, il 20% in più dell'anno precedente, ma la metà dei 4 milioni del 2019.

Con il previsto allentamento delle restrizioni pandemiche in molti paesi Swissport si aspetta un'ulteriore ripresa degli affari. Per farvi fronte ha lanciato un'iniziativa di reclutamento del personale per creare circa 17'000 nuovi posti di lavoro in tutto il mondo.

Sulla scia della crisi del coronavirus erano stati eliminati quasi altrettanti posti di lavoro: secondo un rapporto aziendale l'impresa aveva in organico 64'000 dipendenti nel 2019, a fronte dei 45'000 attuali.

Swissport è nata nel 1996 – allora con il nome di Swissair Ground Services International – quale società autonoma del gruppo Swissair. Dopo la crisi dell'aviolinea di bandiera elvetica è passata più volte di mano e dal 2020 è di proprietà di alcune società d'investimento. Il gruppo è attualmente presente in 285 aeroporti di 45 paesi.

hm, ats