Danimarca, appello per dissotterrare milioni di visoni

SDA

28.11.2020 - 13:00

Le immagini degli animali hanno fatto il giro del mondo.
SDA

I parlamentari dell'opposizione in Danimarca hanno esortato il governo a dissotterrare milioni di visoni uccisi e sepolti in fosse comuni dopo l'identificazione di focolai di Covid in alcuni allevamenti, riferisce la Bbc online.

I due luoghi di sepoltura nello Jutland sono molto controversi: uno è vicino a un lago balneabile e l'altro non lontano da una fonte di acqua potabile. La scoperta di una forma mutata del virus ha provocato l'abbattimento di quasi 17 milioni di visoni, devastando l'industria della pelliccia danese, la più grande dell'Ue. Ma la decisione di seppellirli è stata giudicata illegale.

Il neo ministro dell'Agricoltura, Rasmus Prehn, ha detto di sostenere l'idea di riesumare i visoni e incenerirli. Ma ciò richiederebbe l'approvazione dell'agenzia per la protezione ambientale, ha aggiunto. Il suo predecessore, Mogens Jensen, si è dimesso la scorsa settimana dopo essere stato criticato per la gestione della crisi. Il governo ha poi ammesso che l'abbattimento è stato gestito male.

La sepoltura di massa è diventata ancora più macabra quando ci sono state notizie di visoni sepolti che riaffiorano a causa dei gas di azoto e fosforo prodotti dalla loro decomposizione.

Tornare alla home page

SDA