Gli alberi crescono soprattutto di notte

mh, ats

21.6.2021 - 16:22

Cielo stellato
Keystone

Gli alberi crescono soprattutto di notte, al contrario di quanto si possa credere.

mh, ats

21.6.2021 - 16:22

La ragione principale risiede nell'umidità dell'aria, più alta nelle ore buie che durante il giorno, secondo uno studio condotto dall'Istituto federale di ricerca per la foresta, la neve e il paesaggio (WSL).

I ricercatori hanno raccolto dati su 170 alberi (faggio, abete rosso e altre specie comuni) in tutta la Svizzera, analizzandone la crescita. Dai risultati emerge che l'umidità svolge un ruolo fondamentale.

La più grande sorpresa è stata che gli alberi sono riusciti a crescere anche su un terreno moderatamente secco, purché l'aria fosse sufficientemente umida, rileva l'autore principale dello studio, Roman Zweifel, citato in una nota del WSL. Al contrario, anche sul suolo umido, la crescita è rimasta molto limitata quando l'aria era secca.

Quando l'aria diventa più secca, gli alberi perdono più acqua attraverso la traspirazione di quella che possono assorbire con le loro radici. L'intero albero è sottoposto a stress e la crescita si ferma, indipendentemente dalla disponibilità di carboidrati.

In altre parole, gli alberi smettono di crescere prima che la fotosintesi sia inibita, aggiunge Zweifel. I risultati dello studio sono stati pubblicati sulla rivista specializzata New Phytologist.