Berna L'USS invita a una mobilitazione nazionale sul potere d'acquisto

ats

16.9.2023 - 08:43

L'Unione sindacale svizzera (USS) si mobilita per evitare il quarto anno consecutivo di riduzione dei salari reali. (Foto simbolica)
L'Unione sindacale svizzera (USS) si mobilita per evitare il quarto anno consecutivo di riduzione dei salari reali. (Foto simbolica)
Keystone

Oggi a Berna si terrà una manifestazione nazionale indetta dai sindacati per rivendicare un aumento dei salari e protestare contro il calo del potere d'acquisto.

16.9.2023 - 08:43

Oltre all'Unione sindacale svizzera (USS) e a Travail.Suisse, saranno presenti anche esponenti dell'Associazione svizzera inquilini (ASI), del Partito socialista e dei Verdi. I manifestanti chiedono inoltre al governo di agire rapidamente per contrastare l'impennata dei premi di cassa malati e frenare l'aumento dei prezzi degli affitti e delle bollette dell'elettricità.

Con una grande manifestazione prevista nella città federale questo pomeriggio, l'USS si mobilita per evitare il quarto anno consecutivo di riduzione dei salari reali. I promotori ritengono che l'unico modo per raggiungere questo obiettivo sia un aumento adeguato dei salari.

ats