Scontri a Berna, feriti dieci poliziotti 

19.5.2019 - 11:00, ATS

Un gruppo di manifestanti ha eretto e incendiato barricate questa notte a Berna nei pressi del centro autonomo della Reitschule
Source: Christian Zingg / Keystone-SDA

Un gruppo di manifestanti ha eretto e incendiato barricate questa notte a Berna nei pressi del centro autonomo della Reitschule. La polizia è intervenuta facendo uso di gas lacrimogeni, idranti e pallottole di gomma.

Il bilancio degli scontri è di dieci agenti feriti. Undici manifestanti sono stati arrestati.

La situazione è tornata alla calma solo nelle prime ore di questa mattina. Per consentire i lavori di sgombero alcune strade intorno al centro culturale sono state chiuse al traffico motorizzato.

Secondo una prima ricostruzione una trentina di manifestanti incappucciati hanno iniziato a erigere barricate nell'area della Schützenmatte poco dopo la mezzanotte e le hanno poi incendiate. Anche tre vetture sono state date alle fiamme, così come alcuni cassonetti. I rivoltosi hanno poi attaccato le forze dell'ordine intervenute sul posto con puntatori laser e lanciando fuochi d'artificio, sassi e bottiglie. I motivi della protesta non sono noti.

I feriti sono otto poliziotti e due poliziotte, colpiti da bottiglie e pietre. Le undici persone arrestate sono state portate nei locali della polizia per ulteriori indagini. All'interno della Reitschule al momento dei disordini erano in corso concerti ed eventi culturali che non sono stati interrotti.

Tornare alla home page

Altri articoli