Boeing: Faa ordina test dei motori, li farà la casa produttrice

SDA

24.2.2021 - 07:13

Il motore collassato del volo United Airlines.
Keystone

L'Amministrazione federale dell'aviazione (Faa) americana ha ordinato un esame minuzioso delle pale dei motori dei Boeing 777 simili a quello coinvolto nell'incidente della scorsa settimana di un volo United Airlines. Fino ad allora gli apparecchi resteranno a terra.

L'ispezione mediante imaging termoacustico delle pale in titanio richiesta dal regolatore Usa deve consentire di rilevare eventuali crepe invisibili a occhio nudo. A seconda dei risultati e di altri elementi dell'indagine in corso, la Faa potrebbe decidere di imporre ispezioni più frequenti ai Boeing 777 equipaggiati con alcuni motori PW4000 prodotti da Pratt & Whitney.

Tutte le compagnie aeree del mondo che utilizzano il dispositivo invieranno le pale a Pratt & Whitney, che effettuerà i test nelle sue officine nel Connecticut, nel nord-est degli Stati Uniti, ha assicurato un portavoce del produttore di motori.

Secondo l'azienda, che assicura di coordinarsi con Boeing, le compagnie aeree e le agenzie di sicurezza aerea, «circa 125 aerei» in totale saranno interessati ai controlli. Secondo Boeing, che ha un conteggio leggermente diverso, 128 aeromobili saranno interessati: 69 attualmente in servizio con United Airlines, Japan Airlines (Jal), All Nippon Airways (Ana), Asiana e Korean Air e altri 59 in riserva.

Tornare alla home page

SDA