Covid

Covid: «sì» definitivo statunitense al vaccino della Pfizer

SDA

23.8.2021 - 16:24

L'approvazione d'urgenza era arrivata lo scorso dicembre.
Keystone

La Food and Drug Administration (Fda) ha dato l'approvazione completa e definitiva al vaccino anti-Covid della Pfizer. Finora è stato utilizzato grazie a un'autorizzazione d'emergenza.

SDA

23.8.2021 - 16:24

Il vaccino, che ora potrà essere commercializzato col marchio Comirnaty, è il primo a ricevere l'approvazione completa, dopo quella d'urgenza ottenuta l'11 dicembre 2020.

«L'approvazione di questo vaccino da parte della Fda è una tappa fondamentale mentre continuiamo a combattere la pandemia», ha commentato il commissario ad interim della Food and Drug Administration Janet Woodcock. «Mentre milioni di persone hanno già ricevuto in sicurezza i vaccini contro il Covid-19, riconosciamo che per alcuni l'approvazione della Fda può ora instillare ulteriore fiducia per farsi vaccinare», ha proseguito.

La decisione di dare disco verde definitivo è basata su dati aggiornati di esperimenti clinici, compresi follow-up di più lunga durata, con la sicurezza e l'efficacia valutati in oltre 40 mila persone. Il vaccino Pfizer resta disponibile con l'uso di emergenza per i bambini dai 12 ai 15 anni.

SDA