Corsi online accrescono disparità fra studenti

mh, ats

19.1.2021 - 11:14

Auditorio deserto
Keystone

La diffusione di corsi online accresce del 5% le disparità fra gli studenti più dotati e quelli che lo sono meno.

È quanto emerge da uno studio dell'Università di Ginevra – in collaborazione con quella di San Gallo e con il Politecnico federale di Losanna – condotto prima dell'introduzione del semiconfinamento e pubblicato sul Journal of the European Economic Association.

Dall'inizio della pandemia la maggior parte dei corsi viene dispensata online, facendo capo a piattaforme come Zoom, Youtube, oppure sfruttando podcast. Per comprendere l'impatto di questa prassi, i ricercatori hanno utilizzato dati raccolti fra il 2016 e il 2017 su 1459 studenti che frequentavano il primo anno di economia all'Università di Ginevra.

Ad alcuni di loro sono stati dispensati corsi online in materie come la matematica o l'economia, mentre altri hanno continuato a studiare «normalmente». Il tutto è stato valutato tramite esami specifici. Va sottolineato che a tutti i partecipanti è stato permesso di scegliere se partecipare anche di persona alle lezioni.

Dai risultati emerge che i corsi online hanno consentito di migliorare del 2,5% i voti degli studenti con elevato potenziale. Quelli degli studenti con difficoltà di apprendimento sono invece peggiorati del 2%.

«L'accesso all'educazione online sembra accrescere il divario tra studenti dotati e meno dotati», afferma Michele Pellizzari, coautore dello studio, citato in una comunicato dell'Università di Ginevra.

Una ricerca precedente condotta a Zurigo aveva già dimostrato che durante la chiusura delle scuole i progressi di apprendimento degli alunni delle scuole elementari si erano dimezzati e le differenze tra i bambini aumentavano notevolmente. Gli alunni delle scuole secondarie, invece, avevano affrontato meglio la situazione.

Pellizzari sottolinea comunque che sono necessari più dati per trarre conclusioni definitive sul tema. In maniera generale, se ne hanno la possibilità gli studenti preferiscono assistere di persona ai corsi e fanno capo all'online sono se confrontati a situazioni inattese.

Tornare alla home page

mh, ats