Covid: impennata e nuovi record di casi nell'est Europa

SDA

19.10.2021 - 14:41

Vaccinazione a Kiev
Keystone

Volano i casi di Covid nell'Europa dell'est con molti Paesi alle prese con un numero di nuovi contagi ai massimi da mesi e, in alcuni casi, anche record di decessi.

SDA

19.10.2021 - 14:41

Come in Ucraina dove il ministero della salute ha annunciato 538 morti nelle ultime 24 ore, il dato più alto mai registrato nel Paese (il precedente massimo era del 7 aprile scorso, con 481 vittime).

In Polonia – riporta il Guardian – nell'ultima settimana si è registrato un incremento dei contagi dell'85% rispetto ai sette giorni prima mentre la Bulgaria conta oggi 4.979 nuovi contagi, il conteggio giornaliero più alto dal 24 marzo. Nel Paese solo il 24% è completamente vaccinato e si registra anche una pressione sugli ospedali con oltre 6.200 ricoverati (537 in terapia intensiva).

In Repubblica Ceca ieri sono stati segnalati 2.521 nuovi casi, il numero più alto anche in questo caso dalla scorsa primavera mentre nell'ultima settimana ci sono stati 54 decessi, oltre il totale dei decessi nell'intero mese di settembre.

SDA