Covid: salgono a 5'600 i voli cancellati nel mondo per il Covid

SDA

25.12.2021 - 15:46

Molti aerei sono costretti a rimanere a terra a causa dell'impatto del coronavirus
Keystone

Salgono a 5.600 i voli cancellati dalle compagnie aeree in tutto il mondo durante il fine settimana di Natale, con l'aggravarsi della diffusione della varante Omicron di Covid-19.

SDA

25.12.2021 - 15:46

Secondo il sito web di Flightaware, oggi alle 13:40 GMT sono state raggiunte quasi 2.500 cancellazioni di voli, di cui poco più di 850 relative a viaggi negli Stati Uniti, sia internazionali che interni. Oltre 3.500 voli hanno subito ritardi.

Ieri, secondo la stessa fonte, erano state segnalate circa 2.400 cancellazioni e quasi 11.000 ritardi, che già rappresentano quasi 800 cancellazioni previste per domenica. Piloti, assistenti di volo e altri membri dello staff hanno dovuto essere messi in quarantena dopo essere stati esposti al Covid, che ha costretto Lufthansa, Delta e United Airlines a cancellare i voli. Secondo Flightaware, United Airlines ha dovuto cancellare circa 439 voli venerdì e sabato, circa il 10% di quelli programmati.

Le compagnie aeree cinesi sono state le responsabili della maggior parte delle cancellazioni: China Eastern ha tagliato circa 540 voli, più di un quarto del suo piano di volo, mentre Air China ha cancellato 264 voli, circa un quarto delle sue partenze programmate.

SDA