Incidenti Ecco la dinamica dello schianto dell'elicottero della Air Zermatt sul Monte Rosa

pv

4.7.2023 - 13:35

Un elicottero della compagnia aerea Air Zermatt ha avuto un incidente in fase di atterraggio martedì mattina sul massiccio del Monte Rosa, vicino al confine con l'Italia. Illese le cinque persone a bordo. Lo ha indicato la polizia cantonale alla Keystone-ATS. Ecco cosa è successo.

L'elicottero della Air Zermatt che è andato completamente distrutto è un modello H125 AS350 B3 Ecureuil prodotto dalla Airbus, come quello mostrato nella foto.
L'elicottero della Air Zermatt che è andato completamente distrutto è un modello H125 AS350 B3 Ecureuil prodotto dalla Airbus, come quello mostrato nella foto.
KEYSTONE

4.7.2023 - 13:35

L'incidente è avvenuto intorno alle 7.45, a una quota di circa 4'500 metri, nella zona del Colle Gnifetti, poco sotto Capanna Margherita, il rifugio alpino più alto d'Europa.

La dinamica dell'incidente

In fase di atterraggio nei pressi dell'edificio, l'aeromobile è finito in un vortice ed ha colpito duramente il suolo, ha indicato Air Zermatt.

Le pale del rotore hanno toccato il terreno e l'elicottero si è ribaltato di lato. Il pilota, l'assistente di volo e i tre passeggeri – lavoratori nel settore della glaciologia – che si trovavano a bordo sono rimasti illesi.

L'elicottero – un H125 AS350 B3 Ecureuil, prodotto da Airbus – è andato completamente distrutto.

Era utilizzato per voli commerciali e non per voli di soccorso, ha indicato Philipp Perren, presidente del Consiglio di Amministrazione di Air Zermatt.

Nessun impatto sull'elisoccorso di Air Zermatt

Quanto accaduto «non ha quindi alcun impatto sulle nostre operazioni di soccorso», ha aggiunto. La flotta di Air Zermatt contava fino a lunedì undici elicotteri.

L'incidente è oggetto di indagine da parte del Servizio d’inchiesta svizzero sulla sicurezza (SISI).

La notizia era stata inizialmente diffusa da diversi media italiani che citavano a loro volta il servizio di Soccorso valdostano.

pv