Hong Kong

Accusa di sedizione per 2 redattori

SDA

30.12.2021 - 07:20

Agenti di polizia mentre trasportano contenitori con documenti sequestrati nei locali di Stand News.
Agenti di polizia mentre trasportano contenitori con documenti sequestrati nei locali di Stand News.
Keystone

Due membri di Stand News, l'organo di stampa indipendente pro-democrazia di Hong Kong chiuso ieri dalle autorità, sono stati accusati di «cospirazione volta a pubblicare notizie sediziose».

SDA

30.12.2021 - 07:20

Lo ha comunicato oggi la polizia dopo il raid di ieri contro la pubblicazione pro-democrazia. «Il Dipartimento per la sicurezza nazionale della polizia ha ufficialmente accusato due uomini, rispettivamente di 34 e 52 anni, e una società di media online», ha detto la polizia in un comunicato. I media locali riportano che i due sono un redattore e un ex redattore di Stand News.

Frattanto, gli Stati Uniti si sono detti profondamente preoccupati per la chiusura di Stand News e gli arresti a Hong Kong. «Chiediamo alle autorità di Hong Kong di smetterla di prendere di mira i media indipendenti e rilasciare coloro che sono detenuti ingiustamente», ha affermato il segretario di Stato americano, Antony Blinken.

SDA