Si tratterebbe di una svizzera

Escursionista trovata morta sul Gran San Bernardo

SDA

2.7.2022 - 10:51

La zona del ritrovamento
La zona del ritrovamento
Google Maps

Una escursionista è morta sul versante valdostano del Colle del Gran San Bernardo, al confine con la Svizzera. Il corpo è stato recuperato stamane dal Soccorso alpino valdostano. Si tratterebbe di una cittadina svizzera.

SDA

2.7.2022 - 10:51

In base a una prima ricostruzione, nella serata di ieri, venerdì, la donna aveva dato l'allarme al personale dell'ospizio del Gran San Bernardo, in Svizzera, spiegando di essere caduta e di aver avuto un problema a una gamba. Da quel momento non è più stato possibile contattarla.

L'indicazione era stata inoltrata al soccorso svizzero che, a sua volta, trattandosi di zona di confine, ha segnalato l'evento al soccorso italiano. L'elicottero valdostano era impegnato in altre due operazioni.

Il soccorso svizzero ha quindi preso in carico l'intervento e ha effettuato ricerche con due elicotteri, di cui uno dotato di termica, e con squadre via terra. Le operazioni sono state sospese alle 2.30 e sono riprese all'alba su entrambi i versanti.

Il corpo è stato portato ad Aosta per le operazioni di riconoscimento e di polizia giudiziaria, affidate al Soccorso alpino della guardia di finanza di Entrèves.

SDA