Italia: navigatore più importante dell'acqua

ATS

30.8.2019 - 11:07

La colonna, incubo di ogni automobilista (nella foto: la barriera di Melegnano, sull'autostrada Milano-Bologna).
Source: KEYSTONE/AP/LUCA BRUNO

Gli italiani sono sempre più tecnologici anche in viaggio: per l'87% di loro il navigatore è un elemento indispensabile e viene prima di acqua e cibo (79%) nonché dell'aria condizionata (72%).

È quanto emerge da uno studio di In a Bottle – testata online sul valore dell'acqua – condotto su circa 1200 italiani tra i 24 e i 50 anni e su un gruppo di 20 tra esperti e nutrizionisti, per capire come gli italiani si siano organizzati per rientrare dalle ferie e i rimedi per un controesodo sicuro.

Sempre più tecnologici e desiderosi di trascorrere meno tempo possibile in viaggio, gli italiani sono preoccupati dalle lunghe code in autostrada (64%) e dal caldo eccessivo (55%). Secondo gli esperti per combattere le alte temperature una corretta idratazione è comunque più importante che accendere l'aria condizionata.

Tornare alla home page

ATS